Data: 18/07/2014

«Finalmente Torre Chianca può ritornare a vita nuova, come i suoi canali! Dopo anni di lotte, esposti, riunioni, proteste, è arrivato il tanto atteso inizio dei lavori di pulizia, con il dragaggio completo, compresi i bacini di collegamento a nord e a sud dei canali e le foci di sbocco al mare e con la garanzia, da parte del Consorzio Ugento e Li Foggi, di una manutenzione costante nel corso degli anni, da effettuare ogni 15 giorni». Così Francesco Mazzo...

Scarica il documento in formato PDF

Titolo Allegato